LA VERVE DI ANTONIO VERDE – di Alekos Rundo

Come quasi ogni mattina Antonio Verde arrivò in ritardo a lavoro, timbrò il cartellino e il Direttore lo chiamò in ufficio. “E’ arrivata una lettera per lei”, gli disse. Il signor Verde prese la busta, una normale busta bianca e si accorse che non era intestata, non c’era mittente né... Continua »
gennaio 31, 2017

ULTRAS – di Alekos Rundo

Pantaleo tirò il borsone del figlio nel cofano del Suv e imprecò. Stavano facendo tardi alla partita, e se Tommasino non avesse avuto tutto il tempo necessario a scaldarsi avrebbe giocato male. E in tutto questo era sempre colpa di sua madre, che lo viziava. Gli legava ancora le scarpe,... Continua »
gennaio 3, 2017